Una vacanza tra discese, baite, buon cibo e cultura Ladina

Crediamo che questo piccolo angolo di paradiso montano sia perfetto per le tue prossime vacanze invernali, per questo noi del Dolomites Hotel Valacia abbiamo voluto raccogliere in 6 motivi per cui non puoi perderti nemmeno adesso la Val di Fassa!

Se cerchi un luogo immerso nella natura, dove lasciarti alle spalle lo stress della quotidianità, godendo di una vista meravigliosa la Val di Fassa è quello che fa al caso tuo! Immersa nel cuore delle Dolomiti, la nostra è una delle Valli più ampie e scenografiche di tutto il Trentino Alto Adige.

La Val di Fassa è la meta ideale per tutti gli amanti della neve, perfetto per chi pratica sport invernali, per chi cerca un’esperienza di benessere, per gli amanti della natura e per chi vuole vivere l’atmosfera tipica dei paesini di montagna.

Immersa nella Natura

La Val di Fassa è circondata dalle Dolomiti, un luogo così unico che l’Unesco ha voluto inserire nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. Queste meravigliose pareti di roccia sono il protagonista indiscusso del panorama: dall’alba al tramonto regalano spettacoli di luce indimenticabili. Impossibile non rimanere ammaliati dalle sfumature di cui si tingono le nostre montagne, soprattutto all’ora dell’ Enrosadira in cui tutto si colora di incredibili sfumature di rosso. A pochi passi dal Dolomites Hotel Valacia è possibile raggiungere luoghi fiabeschi, come la Val San Nicolò in cui le baite e le malghe caratteristiche si estendono per tutto il paesaggio, in cui le Dolomiti fanno da cornice assieme ai boschi dai mille colori dove godere di aria pulita e tranquillità. Con un po’ di fortuna potrai incontrare uno dei tanti animali che abitano queste zone, che nel silenzio che contraddistingue questi luoghi magici, scorrazzano liberi sulla neve cristallina.

Rigenerante

Relax, relax, ed esperienze… è questo quello a cui pensiamo quando organizziamo una vacanza in montagna. Cerchiamo un luogo che possa tenerci impegnati con attività, ma anche che ci dia il tempo per staccare dalla quotidianità e rilassarci. Le Dolomiti della Val di Fassa sono perfette se volete recuperare le energie, e noi siamo esperti nell’offrire esperienze, sia in struttura che outdoor.

Le montagne che ci circondano hanno un effetto calmante, per cui il tempo sembra scorrere più lentamente. La Val di Fassa è il posto giusto per ritrovare la propria dimensione, attraverso attività rigeneranti all’aria aperta, a stretto contatto con la natura. Indipendentemente dalle attività che decidi di fare, ricordati sempre di prenderti un momento solo per te.

Puoi fare una passeggiata nel bosco per staccare dai pensieri e dalle preoccupazioni che hai a casa, e concentrati sui suoni e profumi. Oppure puoi raggiungere gli alti rifugi montani dove il telefono non prende, per vivere un’esperienza più “offline”: il digital detox è un pratica di cui approfittare in montagna, lasciando all’angolo per qualche giorno la solita tecnologia. Riposa la tua mente, fermati in silenzio a osservare i particolari dei paesaggi che le Dolomiti sanno regalare.

Rigenerativa

Relax, relax, relax… è questo quello a cui pensiamo quando organizziamo una vacanza. Cerchiamo un luogo che possa tenerci impegnati con attività, ma anche che ci dia il tempo per staccare dalla quotidianità e rilassarci. Le Dolomiti sono perfette se volete recuperare le energie e in Val di Fassa siamo esperti nell’offrire esperienze di benessere, in struttura e outdoor.

Le montagne che ci circondano hanno un effetto calmante, per cui il tempo sembra scorrere più lentamente. La Val di Fassa è il posto ideale per ritrovare la propria dimensione, attraverso attività rigeneranti all’aria aperta, a stretto contatto con la natura. Indipendentemente dalle attività che decidi di fare, ricordati sempre di prenderti un momento solo per te. Puoi fare una passeggiata nel bosco per staccare dai pensieri e dalle preoccupazioni che hai a casa e concentrati sui suoni e profumi del bosco. Oppure puoi raggiungere gli alti rifugi montani dove il telefono non prende, per vivere un’esperienza più “offline”: il digital detox è un pratica di cui approfittare in montagna, lasciando da parte per qualche giorno la tecnologia. Riposa la tua mente, fermati in silenzio a osservare i particolari dei paesaggi che le Dolomiti sanno regalare.

Esperienzialmente attiva

La Val di Fassa è la meta ideale per gli amanti delle attività invernali e Il Dolomites Hotel Valacia è l’unico hotel 4* sulle piste da sci a Pozza di Fassa. Si trova infatti ai piedi della pista Panoramica del comprensorio Ski Area Buffaure, da qui l’impianto di risalita si trova a pochi passi.

L’ unico Hotel di Pozza di Fassa, dal quale, scaldata l’attrezzatura nella bellissima e super attrezzata SKI ROOM, potrai uscire con gli sci ai piedi!

Se stai cercando un luogo dove fare la tua settimana bianca, sei nel posto giusto! Qui puoi godere di più di 200 km di piste presenti sul territorio, con proposte per ogni esigenza: che tu voglia imparare a sciare o abbia decenni di esperienza, che tu voglia goderti il paesaggio in piste panoramiche o sfrecciare a tutta velocità nelle piste nere, troverai sempre quello che davvero stavi cercando.

Lo sapevi che la Val di Fassa fa parte del più grande comprensorio sciistico d’Europa, Il Dolomiti Superski?

Questo ti permette di visitare le circostanti Valli ladine, spostandoti da una all’altra sempre con gli sci ai piedi, grazie ai moltissimi collegamenti sciistici, tutti veloci e comodi a tua disposizione con un unico skipass.

 

E se la discesa non fosse la tua passione, non ti preoccupare!

In Val di Fassa esiste già il concetto del “non solo sci”, ovvero molte altre attività outdoor nella neve per potersi godere davvero la montagna.

Puoi scoprire gli scorci più suggestivi del paesaggio, scegliendo escursione guidata a piedi o con le ciaspole. Una bella ciaspolata è il modo migliore per vivere la tranquillità dei boschi, con sentieri più o meno semplici per ogni necessità, dai quali potrai raggiungere i caratteristici rifugi, dove goderti un ristoro dai sapori della tradizione. Puoi optare per una discesa in slittino, divertente per i grandi e perfetta per i bambini, anche alla sera!

Se sei tra i più temerari puoi scegliere un’arrampicata su maestose cascate di ghiaccio, (mi raccomando sempre e solo accompagnato da una guida alpina del territorio, e se vuoi abbiamo più di un suggerimento da darti), mentre se cerchi qualcosa di più tranquillo puoi pattinare su ghiaccio all’aperto o allo Stadio del Ghiaccio di Alba di Canazei, oppure concediti dello shopping nelle piccole boutique artigiane o nei negozi dei centri più grandi come Pozza, Moena e Canazei.

Per un’esperienza diretta a contatto con animali ti consigliamo di rivolgerti a Charlotte Horse Riding, un maneggio speciale, si trova a Campitello di Fassa, dove Charlotte la proprietaria, ha fatto del salvataggio e della cura dei cavalli la sua missione qui in Valle.

Vuoi vivere queste esperienze? Clicca per scegliere

Tradizione, cultura e passione

La Val di Fassa è l’unica Valle in Trentino a far parte della Ladinia, un territorio che comprende altre quattro valli attorno al gruppo del Sella una vera e propria minoranza etnica che trasmette con orgoglio le proprie radici. La grande ricchezza culturale negli anni è stata trasmessa con passione, permettendo di conservare nei secoli tradizioni e costumi, che tutt’oggi sono vissuti con molta intensità e importanza in ogni aspetto della vita in Val di Fassa, dalle manifestazioni alle abitudini domestiche.

Qui si parla il ladino fassano, una lingua di origini tedesche che nel tempo si è mescolata all’italiano, che ancora viene insegnata nelle scuole elementari, medie e superiori. Una delle caratteristiche più belle ed appassionanti della cultura fassana è la ricchezza di racconti e storie che di generazione in generazione sono state tramandate nel caldo della stua, – stanza dove le famiglie erano solite ritrovarsi nelle lunghe sere d’inverno – poiché l’unica riscaldata. Da una stua all’altra, nel tempo, si sono formati i racconti che oggi permettono di far prendere vita ai nostri boschi e alle montagne, con creature magiche e spiegazioni fiabesche di quelli che sono fenomeni ed eventi atmosferici.

Ricordate l’Enrosadira? Uno dei racconti che si tramandano racconta che le montagne si tingano di rosso perché un tempo Re Laurino, il re dei nani e protagonista delle leggende fassane, si fosse innamorato della figlia del re dell’Adige e decise di riempire per magia le montagne del Catinaccio di rose rosse per conquistare la fanciulla; non a caso il Catinaccio in tedesco è conosciuto come Rosengarten “giardino delle rose”. La giovane fanciulla respinse Re Laurino, e lui per la rabbia lanciò una maledizione contro quel giardino di rose che si trasformò in roccia.

Disse: “Né di giorno, né di notte alcun occhio potrà più ammirarti”. Il Re però non aveva considerato l’alba e il tramonto, che non sono nè giorno nè notte: da allora in quei momenti del giorno, possiamo ammirare il bellissimo giardino di rose che colora di rosso le cime delle Dolomiti.

Ricordate l’Enrosadira? Uno dei racconti che si tramandano è che le montagne si tingano di rosso perché un tempo Re Laurino, il re dei nani e protagonista delle leggende fassane, si fosse innamorato della figlia del re dell’Adige e decise di riempire per magia le montagne del Catinaccio di rose rosse per conquistare la fanciulla; non a caso il Catinaccio in tedesco è conosciuto come Rosengarten, giardino delle rose. La giovane fanciulla respinse Re Laurino, che per la rabbia lanciò una maledizione contro quel giardino di rose che si trasformò in roccia.

Disse: “Né di giorno, né di notte alcun occhio potrà più ammirarti”. Il Re però non aveva considerato l’alba e il tramonto, che non sono nè giorno nè notte: da allora in quei momenti del giorno, possiamo ammirare il bellissimo giardino di rose che colora di rosso le cime delle Dolomiti.

In inverno è magica

Le emozioni di una vacanza attiva sono come i fiocchi di neve: sempre diverse tra loro, ma messe insieme formano uno spettacolo meraviglioso. Ed è proprio quello che vivrete scegliendo l’inverno al Dolomites Hotel Valacia.

Questo inverno si è caratterizzato dalle super nevicate e la Val di Fassa si è imbiancata come non mai, creando un paesaggio talmente suggestivo che anche noi che lo vediamo quotidianamente ne rimaniamo affascinati.

No se vedea tanta neif da n bel pez

Tanta neve così non si vedeva da tanto, ci diciamo in ladino ogni volta che incontriamo qualcuno passeggiando per il paese, perché davvero, non si vedeva uno scenario simile da tanto tempo!

Un’occasione imperdibile per rimanere incantati da questi paesaggi e vivere le tante adrenaliniche Outdoor Experience in solitudine e serenità.

Le montagne intorno al Dolomites Hotel Valacia sono uno dei posti vicini e migliori in cui trovare spazi ampi, dove è più probabile incontrare un capriolo curioso piuttosto che altre persone. Il distanziamento fisico è garantito, il silenzio una regola e la strabiliante vista Dolomitica una certezza.

Vieni a vedere la magia dell’inverno

Prenota ora

Una vacanza nel gusto

Se vi prendiamo per la gola, siamo sicuri di offrirvi un altro valido motivo per venire da noi!
Una vacanza indimenticabile è fatta anche di buon cibo, noi siamo dei buongustai e la Val di Fassa è un eccellenza di prodotti tipici.

La cultura e l’ospitalità ladina vivono anche nella cucina della Val di Fassa, seguendo un’unica filosofia: il rispetto per le tradizioni del territorio e per gli ingredienti locali. Qui giochiamo in casa, perchè nel nostro Ristorante Tipico la Stua de Jan questa è la regola dello Chef Ivan Lorenz.

Gustare un pranzo tipico, nel calore di un piccolo ristorante in stile tirolese a conduzione famigliare, dove assaggiare un piatto di polenta cucinato nel paiolo di rame accompagnata da formaggi locali come il Cher de Fascia, un formaggio dal cuore morbido e dalla stagionatura delicata, o il rinomato Puzzone di Moena. I vini trentini poi, sono il giusto accompagnamento per un’esperienza a tavola di valore, e nella nostra cantina esiste una selezione estesa: locale, nazionale ed internazionale, che vi farà ritornare una seconda volta, ne siamo sicuri!

Concediti una bella pausa gastronomica anche sulle piste da sci sostando in una delle antiche baite alpine, che oggi vengono utilizzate come suggestive malghe o rustici rifugi. Lì puoi assaggiare i piatti della tradizione come i Cajoncie, dei ravioli a forma di mezzaluna, o i rinomati Canederli dai ripieni che accontentano i gusti e le esigenze di ognuno. Non dimenticare di ordinare anche un dolce: uno Strudel di mele, una fetta di torta Linzer o perché no un piatto di Fortaes, le frittelle tipiche dalla forma di una chiocciola, da accompagnare con cioccolata o marmellata. Da leccarsi i baffi!

La cucina tradizionale fassana, negli anni è stata rivisitata da molti chef, che oggi propongono piatti diversi reinterpretati in chiave moderna e innovativa.

Assapora la cucina gourmet nell’accogliente Stua da Jan, dove trovare il meglio dell’ospitalità e del gusto che caratterizzano la Val di Fassa.

Se vuoi maggiori dettagli visita la pagina della Stua de Jan qui sul nostro sito, oppure cercaci su Tripadvisor, non rimarrai deluso.

Adesso sai tutto, prenota la tua vacanza, ti stiamo aspettando nella hall, poi ci racconterai se questi 6 motivi che abbiamo raccontato sono validi anche per te!

Clicca QUI